Archivi categoria: cinema

Loro

Loro tentarono la fortuna alla “Ruota della Fortuna”. Noi no. Loro trovavano Emilio Fede divertente. Noi no. Loro son convinti che “Le Iene” sia una organizzazione filantropica, creata per combattere i soprusi contro i cittadini. Noi no. Loro leggono “La … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato | 25 commenti

Il turco napoletano

Il babà è il dolce napoletano per eccellenza. Il babà ha un aspetto ingombrante, esageratamente voluminoso e spacchioso ma il segreto del babà sta nella sua accurata levitazione che conferisce al dolce una fine leggerezza a dispetto del suo aspetto … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 15 commenti

La morte di Woody

E’ morto Woody Allen. Lo compiangono amici, parenti e milioni di affezionati spettatori. Dopo una lunga e sofferta agonia si è spento il simpatico regista newyorkese. Il trapasso è avvenuto a Coney Islanda, nell’antico Parco dei divertimenti che ebbe i … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 29 commenti

NICO 1988

Finalmente un bel film! Per festeggiare mi preparo uno spaghetto a mezzanotte, che era tanto che non lo facevo. Ho visto due film questo mercoledì sera, ma il primo era poco più di niente: PIIGS, un film documentario molto lacrimevole … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | 11 commenti

7 minuti di niente

In realtà i minuti del film sarebbero almeno 90, e forse nemmeno di niente, perché un film pessimo è pieno di troppo, è pieno di luoghi comuni, di pessimi richiami ad altri film già visti, è pieno di una patetica … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 22 commenti

La Sirenetta adora la pizza

Da Copenaghen a Mergellina, in fondo era l’uovo di Colombo ma a pensarci un’ottima idea da mettere in scena. Così la famosa favola di Andersen viene ambientata a Napoli, città che la leggenda vuole fondata dalla Sirena Partenope.   Sì miei … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 20 commenti

Il tocco di Soldini

Ci sono dei venerdì che per finirli occorre annegare in una storia non tua, placidamente farsi sommergere fino a toccarne il fondo. Il mio venerdì, nato alla buon’ora del mattino e pasciuto poi ad oki e malumori necessitava di essere … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato | 38 commenti