Archivio dell'autore: rodixidor

Prof

Suona la fine della sesta ora ed è uno sciamare via rumoroso e nella loro corsa si inseguono, urtano banchi,  ridono, scappano. “Arrivederci Prof”. “Ciao” bofonchia lui, cupo, recupera le sue cose lentamente,  le mette in borsa, cappotto e via … Continua a leggere

Pubblicato in musica, pensieri, quotidiano, racconto, ricordi | Contrassegnato | 29 commenti

Il turco napoletano

Il babà è il dolce napoletano per eccellenza. Il babà ha un aspetto ingombrante, esageratamente voluminoso e spacchioso ma il segreto del babà sta nella sua accurata levitazione che conferisce al dolce una fine leggerezza a dispetto del suo aspetto … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 15 commenti

La ragazza sbagliata

” Mia nonna tirava il collo alle galline, mio nonno ammazzava il maiale, nessuno ci trovava niente di strano. Ora digiuneremmo se qualcuno lo facesse davanti ai nostri occhi. Non vogliamo la verità, anzi, paghiamo volentieri perché ci spostino la … Continua a leggere

Pubblicato in libri | Contrassegnato , , | 17 commenti

La morte di Woody

E’ morto Woody Allen. Lo compiangono amici, parenti e milioni di affezionati spettatori. Dopo una lunga e sofferta agonia si è spento il simpatico regista newyorkese. Il trapasso è avvenuto a Coney Islanda, nell’antico Parco dei divertimenti che ebbe i … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , , | 27 commenti

NICO 1988

Finalmente un bel film! Per festeggiare mi preparo uno spaghetto a mezzanotte, che era tanto che non lo facevo. Ho visto due film questo mercoledì sera, ma il primo era poco più di niente: PIIGS, un film documentario molto lacrimevole … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | 11 commenti

Uno strappo

Prima di arrivare a Santa Maria La Bruna il treno rallenta, stride, si impenna, e come un lungo serpentone metallico lentamente affronta una curva amplissima gemendo. Il vagone in cui siedo assume una strana prospettiva obliqua e deformata, il treno … Continua a leggere

Pubblicato in racconto, ricordi | Contrassegnato | 38 commenti

7 minuti di niente

In realtà i minuti del film sarebbero almeno 90, e forse nemmeno di niente, perché un film pessimo è pieno di troppo, è pieno di luoghi comuni, di pessimi richiami ad altri film già visti, è pieno di una patetica … Continua a leggere

Pubblicato in cinema | Contrassegnato , | 19 commenti