Loro

Loro tentarono la fortuna alla “Ruota della Fortuna”. Noi no.
Loro trovavano Emilio Fede divertente. Noi no.
Loro son convinti che “Le Iene” sia una organizzazione filantropica, creata per combattere i soprusi contro i cittadini. Noi no.
Loro leggono “La Repubblica”, si indignano e si commuovono leggendo la lettera di Veronica. Noi no.
Loro ritengono che Dell’Utri è un fine bibliofilo e Mangano era uno stalliere. Noi abbiamo qualche dubbio.
Loro ritengono la Loggia P2 fosse una specie di emanazione del Rotary Club. Noi no.
Loro pensano che il Lodo Mondadori sia una collana di libri di poesia. Noi no.
Loro pensano che Beppe Grillo sia un politico italiano che ha fatto i soldi con la televisione. Questo in una certa misura lo penso anche io, ad esser sincero.
Loro pensano che tutti guardano Maria De Filippi, Bruno Vespa e vanno a Messa la domenica. Noi no.

Per queste e mille altre ragioni io il film di Sorrentino non sono andato a vederlo. Se volete la recensione la faccio lo stesso:
“Un film che ci spiazza, nella sua irreale luce ci proietta in un incubo che ci sembra di aver vissuto e che ricorda una realtà che ci ha attraversati tutti, volenti o nolenti. Un film a tratti violento, a tratti intimista, ma sempre intriso di quella profonda ironia con la quale Sorrentino sa prenderci per il culo….”

Mi ricordo quando ero giovane. Il lunedì mattina andando al lavoro ascoltavo alla radio i commenti sulle partite di calcio e con quei pochi spunti ero in grado di intavolare interminabili discussioni con i colleghi su partite di calcio che non avevo nè visto nè seguito anche se dicevo di averlo fatto. Era divertente essere uno di loro. Ora, avrei potuto inventarmi una recensione, sarebbe stato anche più facile che discutere su quel rigore non dato.  Ma per una volta mi va di essere sincero.

Questa voce è stata pubblicata in cinema e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

27 risposte a Loro

  1. 321Clic ha detto:

    Benvenuto tra noi.

  2. sherazade ha detto:

    Apprezzabilissimo nella rigorosa sincerità.
    Non andrò anch’io a vedere quel Loro.. ..
    Mi viene già l’orticaria a pensare al secondo che ci hanno preannunciato.

    Sherabientot grazie 🌷

  3. grazie, conforta sapere di non essere soli

  4. Pendolante ha detto:

    io non sono tra Loro

  5. newwhitebear ha detto:

    Loro sono loro, noi siamo noi. Benvenuto tra i noi. I loro lasciamoli a loro.

  6. elettasenso ha detto:

    Io invece desidero vedere sia il numero 1 che 2 di Sorrentino. A me piace il suo ritmo sospeso: qualunque sia il tema. Poi ti dirò.

  7. lapoetessarossa ha detto:

    Quella cosa lì che facevi il lunedì anche io la faccio spesso. Tanto per certi argomenti, se sai giusto 4 cose e ne ascolti altre 4 da “autorevoli” voci riesci a intavolare altro che un discorso…da diventare l’esperto in materia e così li hai fregati tutti!

    Percio’ a parte “Loro” ciascuno di noi ha i proprio “Loro” 🙂
    …è per questo che io scelgoo di stare tra di noi ;-)…vampiri 😉

  8. massimolegnani ha detto:

    beh, Repubblica la leggo, ma non sono Loro 🙂
    ml

  9. keewisme ha detto:

    Ma come definiresti il ritmo?! Incalzante? E il pathos? C’è un po’ di pathos?

  10. ameliereality ha detto:

    E ma la differenza nella narrazione fra il Loro ed il Noi sarebbe stata Sorrentino!

  11. Lady Nadia ha detto:

    Per una volta?🤔 Mmmm.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.