Emma

… Emma aveva bellissimi gli occhi: benché fossero bruni, sembravano neri per via delle ciglia, e guardavano tutto  francamente con un candido ardire. …

Se incontrassi Emma Bovary non sarei in grado di riconoscerla. Anzi, potrei anche averla già incontrata o semplicemente incrociata, ma ammesso possibile tale incontro, per riconoscerla occorrerebbe la sensibilità di Flaubert, che non ho.

Immagine
[foto di Man Ray]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, libri. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Emma

  1. sherazade ha detto:

    Se nn lo conosci ti segnalo un libro moto interessante di Dacia Maraini “Emma c ‘est moi” che analizza la vita privata di Flaubert e il suo romanzo!
    Bella come sempre la foto di Art!
    SherabuonWE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...