C’era una volta

C’era un’azienda di 2000 persone. Poi c’era un capitano d’azienda che credeva d’essere Capitano Uncino. Poi c’era l’Informatica italiana da mandare al macero prima di fuggire a Dubai con i soldi.

Il tempo senza lavoro

E ci sono poi i lavoratori della sede di Pregnana. C’è il Sindacato. C’è uno psicologo giornalista  Massimo Cirri. Ci sono le loro riunioni “Aiuto-Aiuto”. C’è la Scuola Holden che da  una mano.
E ne è uscito un libro bello da leggere, bello da tenere, perché autentico, interessante, perché da’ speranza.
Ma come dicono gli autori, tutto questo non sarebbe nato se quella sera in quella riunione “quella signora non avesse iniziato a piangere pur continuando a parlare”. 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in libri. Contrassegna il permalink.

8 risposte a C’era una volta

  1. graziaballe ha detto:

    poi ci sono anche quelli che urlano e si incazzano pur piangendo?
    cmq grazie per il suggerimento…fa sempre bene!

  2. rodixidor ha detto:

    Grazie a te per esser passata di qui.

  3. melodiestonate ha detto:

    mi sembra un libro interessante

  4. Perché se non si parla, non succede niente.

  5. rO ha detto:

    Aggiungi l’accento a quel dà, dai.

  6. Pendolante ha detto:

    Non lo conoscevo. Lo leggerò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...